È una lunga tradizione quella che vede, per il primo week-end di ottobre, Spilamberto (Mo) protagonista dell’evento Vetrine, motori e balsamici sapori, evento dedicato alla bollitura del mosto all’aperto. Inoltre, nel suggestivo centro storico, si celebra il momento in cui prende vita l’Aceto Balsamico Tradizionale, senza dimenticare che a Spilamberto si trova anche l’unico museo dedicato al pregiato nettare modenese.

In occasione dell’evento il Camping Club dei Castelli ha organizzato il secondo raduno “Vetrine, motori e balsamici sapori”, che si terrà nelle giornate di sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre.

Sabato è previsto l’arrivo presso il parcheggio riservato in viale Italia dalle 8 e un’ora dopo apriranno gli stand e le mostre. Subito dopo il pranzo (facoltativo), alle 14.30 è prevista la visita al Torrione medioevale e al museo dell’aceto balsamico. Alle 17.30 rinfresco prima del pranzo e poi serata libera. Nella giornata la Consorteria chiamerà a raccolta le 16 comunità a lei legate e i visitatori potranno assistere quindi alla bollitura nei tradizionali paioli, processo che consente la cottura del mosto.

Domenica invece, l’associazione “Le botteghe di Messer Filippo” organizzerà un evento dedicato agli appassionati dei motori, a due o quattro ruote, con un’esposizione di veicoli nel centro storico.

Alle 9 come sabato, apertura degli stand e delle mostre e alle 9.30 visita guidata all’Ordine del Nocino Tradizionale e alla Rocca Medioevale Rangoni. In occasione del pranzo (come sempre facoltativo) ci sarà anche il saluto degli equipaggi.

Per informazioni e prenotazioni sono disponibili le signore Elena (059760695) e Anna (059924835) anche tramite mail campingclubdeicastelli@gmail.com

Il costo del raduno è fissato in 10 euro a camper.

www.campingclubdeicastelli.it