Laika è orgogliosa di annunciare che il Kreos 5009 ha superato il severo test di temperatura EN1646-1, qualificandosi come “Winterfest” e riconfermandosi tra i veicoli idonei per il campeggio invernale. Il Kreos 5009 è stato testato con un test ambientale nella camera fredda: nella prima fase, il veicolo è stato raffreddato per tutta la notte, con porte e finestre aperte, a una temperatura di -15° C. Nella fase successiva, è stato acceso il riscaldamento Alde (di serie su tutta la serie Kreos profilati 5000) mantenendo la temperatura esterna a -15°, con l’obbiettivo di misurare il tempo impiegato dal veicolo per arrivare ai 20° C nell’area living.

I parametri per il superamento del test richiedono che i venti gradi siano raggiunti entro 240 minuti; il Kreos 5009 li ha raggiunti in un tempo di molto inferiore superando il test a pieni voto. Promosso anche l’impianto idrico che non ha subito danni né congelamenti. Il Kreos 5009, come tutta la serie 5000, è pensato per offrire il massimo comfort anche alle basse temperature. La coibentazione è garantita non solo dal tetto in vetroresina ad alto spessore, ma anche dal doppio pavimento passante, isolato con Styrofoam e con i radiatori posti tra i due pianali: lo spazio tra i due pavimenti crea una camera d’aria isolante che protegge dal freddo la cellula e i serbatoi di in esso posizionati. Inoltre, particolare attenzione è posta nella realizzazione dell’impianto idrico antigelo, dotato di scarichi sifonati dal diametro maggiorato di 40 mm: per la sua costruzione, sono utilizzate esclusivamente tubazioni e raccorderia di alta qualità.

Un camper di qualità deve offrire la migliore esperienza di viaggio in ogni stagione e condizione climatica: questo l’impegno e la filosofia di Laika.

www.laika.it