I fattori dell’ultredecennale successo del condizionatore evaporativo Viesa Holiday IIIs, confermato anche dai dati rilevati nel 2017, sono molti: tra questi l’innovativa tecnologia evaporativa, l’affidabilità del prodotto, la capillarità dei centri di installazione e assistenza, la filosofia aziendale improntata alla trasparenza verso il cliente. Il motto nella strategia commerciale ideata nel 2007 dal distributore Vigia Viesa Italy era “Per molti, ma non per tutti”; allora la prima generazione di Holiday era importata dall’Argentina.

Dal 2011 il raffrescatore evaporativo viene invece costruito nel nostro Paese con componenti “made in Italy”. Alejandro Jacquet, direttore generale di ItalColven e Vigia Viesa Italy srl, ha dichiarato come i risultati italiani (+26%) ottenuti quest’anno dal condizionatore Holiday IIIs rispettino quelli europei, positivi soprattutto in Spagna (+34). Il passaparola tra i camperisti è il punto di forza: chi monta Holiday IIIs è sempre soddisfatto, purché sia stato informato correttamente non solo dei pregi, ma anche dei limiti del sistema. Non si tratta di un condizionatore tradizionale, ma di un raffrescatore evaporativo che funziona a 12 Volt e crea un flusso d’aria in grado di dare una sensazione di benessere a chi sta nell’abitacolo, sia alle persone sia agli animali.

Per capire appieno, però, l’efficacia di questa tecnologia, non c’è nulla di meglio che provarlo di persona. Per questo l’iniziativa Soddisfatti o Rimborsati prosegue da circa 10 anni e ha evidenziato un enorme gradimento. Facendo una media, continua Jacquet, i camperisti che hanno restituito l’Holiday e hanno ottenuto il rimborso del prezzo pagato sono intorno allo 0,5%. L’iniziativa è stata ripetuta, ma con l’estensione di garanzia fino a 5 anni e pare che questa alternativa sia stata scelta da molti nuovi clienti.

www.viesaholiday.com